Napoli-Salisburgo 1-1, le pagelle: Lozano si sblocca, inesauribile Di Lorenzo

Il Napoli non vince ma ottiene un prezioso pareggio contro un Salisburgo che si rivela ancora squadra difficile. Gli azzurri partono bene e sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni. Poi gli ospiti passano grazie a un rigore di Haaland regalato da Koulibaly. I padroni di casa attaccano a testa bassa e vanno vicino al gol più volte con il palo di Callejon e le occasioni sprecate da Insigne compagni. Ci pensa Lozano con un preciso destro a riportare la situazione sul pari. Nella ripresa, il ritmo è più basso e il Napoli sfiora ancora il gol almeno in 4 occasioni colpendo una traversa e sprecando occasioni ghiottissime.

Meret 6: nessuna parata per lui, bene nelle uscite.
Di Lorenzo 7: il migliore in campo, non si fa superare mai e attacca con grande continuità.
Koulibaly 6: regala un rigore agli ospiti ad inizio gara poi non sbaglia nulla.
Maksimovic 6,5: gioca con grande attenzione e dedizione, bene.
Mario Rui 5,5: non al meglio e si vede.

(dal 46′ Luperto 6,5: entra bene, difende e attacca con forza e precisione.)

Fabian Ruiz 6: gioca tanti palloni con la solita qualità, cala nel finale.

Zielinski 6,5: sfiora il gol subito, difende con attenzione e riparte con qualità, bene.

Callejon 6,5: colpisce il palo sullo 0 a 1, fa tutti i ruoi, inesauribile.

Mertens 5,5: qualche buona giocata e tanto impegno ma non incide.

(dal 73′ Milik sv)

Insigne 6,5: sfortunato in più occasioni ma gioca con impegno e attenzione, da capitano.

Lozano 7: allunga la squadra con grande velocità, segna un gran gol e si sblocca finalmente.

(dall’86’ Llorente sv)

All. Ancelotti 6,5: non ha centrocampisti di rottura, si arrangia con magie tattiche e riesce a non subire tanto, bene nella gestione dei cambi.