Home Copertina Lazio-Napoli: partita fondamentale per la Champions League

Lazio-Napoli: partita fondamentale per la Champions League

Domani pomeriggio alle ore 18.00 si giocherà la ventiduesima giornata del campionato di Serie A tra Lazio e Napoli partita fondamentale per la corsa al quarto posto con la possibilità di accorciare sul terzo in seguito al passo falso del Milan contro il Bologna. I due allenatori Sarri e Mazzarri, non hanno parlato in conferenza stampa. Romagnoli ha presentato la sfida ai canali ufficiali biancocelesti  confermando che il Napoli nonostante il periodo no, resta una squadra forte. De Laurentiis invece ieri in Lega Calcio ha ammesso che Victor Osimhen in estate andrà sicuramente via ed indirizzato Piotr Zielinski verso l’Inter.

QUI LAZIO: Sarri per domani non avrà a disposizione sicuramente gli squalificati Zaccagni, Immobile e Patric infortunato. Recuperato Castellanos che sarà regoalrmente scheirato in attacco, sugli esterni Isaksen e Felipe Anderson con Pedro in panchina.

QUI NAPOLI: emergenza vera per Walter Mazzarri che non avrà a disposizone ben nove giocatori ecco la lista: Meret-Natan-Olivera, Traorè(nuovo arrivato) per infortunio, per squalifica Kvaratskhelia, Simeone e Cajuste. Poi impegnato contro stasera in Coppa D’Africa Anguissa ed Osimhen. Regoalrmente convocati i neo acquisti Dendoncker e Ngonge. Azzurri con soli 700 tifosi al seguito, a causa del provvedimento restrittivo per motivi di ordine pubblico per i residenti in Campania Ecco le probabili formazioni:

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Romagnoli, Marusic; Guendouzi, Rovella, Luis Alberto; Isaksen, Castellanos, Felipe Anderson; All. Sarri

 

NAPOLI (3-5-1-1): Gollini;  Ostigard, Rrahmani, Juan Jesus; Di Lorenzo, Demme, Lobotka, Zielinski, Mazzocchi; Politano; Raspadori. All. Mazzarri

Servizio a cura di: Claudio Gervasio