Calcio Serie ASeconda pagina

Ag. Insigne: “Può ancora migliorare”

SSCNapoli.it
image_pdfimage_print

L’agente di Lorenzo Insigne Vincenzo Pisacane è intervento ai microfoni di Radio CRC. Ecco le sue parole: “Tutti possono migliorare, nella vita. Lorenzo è già un campione e ieri lo ha dimostrato per l’ennesima volta, ma questo non significa che non possa migliorare: migliora sempre, vale pure per Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic. Oggi Insigne è la bandiera del Napoli? Fa vedere sempre di che pasta è fatto. Va dato grande merito alla società, ma anche a Gennaro Gattuso, che lo ha fatto sentire importante. L’allenatore sa come far sentire Lorenzo importante per tutto il gruppo, all’allenatore va fatto un grande applauso.

Insigne leader della Nazionale? L’Italia è una famiglia, non c’è un solo leader, ma tanti leader che fanno grande la Nazionale. Venivamo da un momento storico in cui l’Italia era un tunnel nero che più nero non si poteva, l’ambiente era devastato dalla gestione di Gian Piero Ventura e Roberto Mancini è stato bravo a rivitalizzarlo. Cosa mi aspetto dal 2020 di Insigne? Che sia un anno in cui Lorenzo faccia se stesso. Da lui mi aspetto tanto perché può dare tanto, può essere determinante in qualsiasi partita. Critiche a Insigne? Chi scrive articoli contro di lui è asintomatico, non è intelligente ma non lo sa. Lo hanno denigrato, ma non conosco il motivo per creare paragoni che nessuno mai si è sognato di creare. A me queste cose fanno inca***are molto. Lorenzo invece ci ride, mi dice: ‘Lasciali perdere’. Bisogna saper pesare le parole. Il calcio è opinabile, come tutto nella vita. Puoi dire che Lorenzo sia scarso, però non puoi cadere nell’essere offensivo: è un qualcosa che detesto. Ringrazio la Gazzetta dello Sport che l’ha elogiato, dopo la partita di ieri sera mi aspettavo ciò. Chi scrive sui quotidiani nazionali come Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport è sempre una penna importante. Io non so chi ha scritto quell’articolo su di lui, ma lasciamogli un quarto d’ora -venti minuti di gloria”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close