Calcio Serie A

Manolo Gabbiadini: “La mia esperienza a Napoli è stata splendida”

image_pdfimage_print

L’ex attaccante del Napoli Manolo Gabbiadini adesso al Sunderland ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni  della Gazzetta Dello Sport. Ecco le sue dichiarazioni: “La rimonta scudetto del Napoli, si è interrotta a San Siro. Adesso la pressione per il tricolore sarà tutta sulle spalle della Juventus avendo acquistato il numero uno al mondo.  Gli anni di Napoli sono stati splendidi e li porto sempre nel mio cuore, così come le reti in Europa League e in Champions League. Vivendo la città di Napoli, te ne innamori. Non concordo con chi dice che la mia esperienza azzurra sia stata negativa,  sono certo che avrei potuto fare meglio, però la mia cessione ha giovato a tutti e due a me e alla società che ha fatto una plusvalenza. la concorrenza è stata forte, ma ritengo che i 25 gol in 3122′ minuti giocati non siano pochi. Ringrazio tutto l’ ambiente per il sostegno che mi ha mostrato. Ringrazio pure Sarri che ha dimostrato di essere un grande allenatore e lo dimostrerà pure in Premier League. Benitez è un tecnico che bada più alla persona. Lui a livello Internazionale ha vinto tanto e anche lui come tutti i tecnici che ho avuto nella mia carriera, mi ha insegnato molto”.

comments