sabato, Agosto 8, 2020
CopertinaPrima pagina

Il Napoli cala il tris contro la Lazio

Lorenzo insigne
image_pdfimage_print

Oggi alle ore 20.45 si è giocata l’ultima partita di campionato tra Napoli-Lazio. Partita che conta di più per i biancocelesti in chiave secondo posto. Il club azzurro invece punta tutto sul ritorno di Champions League contro il Barcellona. Gattuso schiera una formazione che presumibilmente ci sarà pure al Camp Nou con il tridente classico, Ospina in porta e Manolas-Koulibaly coppia centrale. Insigne lascia la fascia di capitano a Callejòn per la sua ultima partita al San Paolo. Dopo 3 minuti occasione per Immobile, che cicca il sinistro. Brutto inizio per il Napoli,che subisce il gioco della Lazio più motivata per conquistare il secondo posto. All’8′ minuto Fabiàn Ruiz con un pallonetto realizza il vantaggio per il club azzurro sotto un violento acquazzone estivo. Subito dopo ci prova Zielinski palla di poco al lato. Al 21′ Immobile è bravissimo ad eludere la marcatura della coppia centrale del Napoli e raggiunge Higuaìn al 36esimo gol pareggiando il match sul perfetto assist di Marusic. Il var conferma la posizione del napoletano di Torre Annunziata e Calvarese conferma la rete. Al 26′ cooling break al San Paolo. Al 38′ Mario Rui di poco al lato dalla sinistra. Non succede più nulla e l’arbitro fischia la fine del primo tempo. Partita equilibrata con il club azzurro che prova l’assetto tattico in vista del Barcellona difendendosi con il 4-5-1 in fase passiva, lasciando l’iniziativa alla Lazio che senza un vero regista come Lucas Leiva mostra difficoltà nel giro palla, soffrendo il pressing basso dei padroni di casa.

Nella ripresa al 48′ Insigne sul filo del fuorigioco tira a giro para Stakosha in due tempi. Mertens al 51′ tira al lato sul passaggio di Insigne e Calvarese decreta il rigore per fallo di Parolo tra le proteste degli ospiti. Consulto var che dà l’ok e Insigne al 54′ su rigore realizza il nuovo vantaggio per i partenopei. Al 55′ meravigliosa giocata di Correa che prende la traversa. Al 56′ Napoli vicino alla terza rete con Fabiàn Ruiz che viene respinto dalla difesa ospite. Al 63′ doppio cambio nella Lazio. Entrano Vavro e Bastos per Acerbi e Patric. Subito prima è bravo Ospina a coprire in uscita su Correa. Al 67′ rissa in campo tra Koulibaly e la panchina della Lazio, con Mario Rui e Immobile che hanno momenti di tensione. La Lazio recriminava una ammonizione per un brutto fallo di Manolas che da ex giallorosso sente molto questo match. Nell’occasione ammoniti pure i due tecnici Gattuso e S. Inzaghi. Cooling break pure nella ripresa. Al 71′ tiro pericoloso di Callejòn di poco al lato. Al 76′ Marusic di testa sfiora il pareggio. Al 77′ triplo cambio Napoli Demme e Lozano per Lobotka e Callejòn all’ultima partita in maglia azzurra al San Paolo e Ghoulam per Mario Rui. All’81’ grandissima sportività di Luis Alberto che vede Insigne a terra e butta la palla fuori. Dopo terzo cambio Lazio esce Lazzari entra Jordan Lukaku. All’83 doppio cambio esce Insigne per precauzione entra Elmas ed esce Zielinski per Politano . All’85’ doppio cambio nella Lazio entrano Adekanye per Correa e Andrè Anderson al posto di Parolo. L’ arbitro Calvarese decreta 6 minuti di recupero. Nel recupero Politano segna il 3-1 che chiude il match. Un buon Napoli che sfonda quota 60 punti. La lazio si ferma a quota 78 punti e chiude al quarto posto in classifica per scontri diretti a sfavore contro l’ Atalanta. Gattuso ruota tutta la rosa a disposizione. Nel recupero ancora rissa in campo con gli animi che si accendono con Elmas che spinge Luis Felipe. Preoccupazione per il Napoli per l’infortunio di Insigne.

Claudio Gervasio

Fonte foto:SSCNapoli.it

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close