Home News Aurelio De Laurentiis a Mediaset: “Ho visto un Napoli in crescita”

Aurelio De Laurentiis a Mediaset: “Ho visto un Napoli in crescita”

SSCNapoli.it

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha commentato la Supercoppa Italiana persa contro l’Inter, ai microfoni di Mediaset. Ecco le sue parole: “Noi siamo in pieno mercato, abbiamo fatto tre acquisti, ed oggi uno ne ha gicoato ed altri arriveranno è un Napoli in fieri. Oggi onore e merito a chi vince, poi oggi ho visto un Napoli in crescita, nonostante abbia giocato in 10 ed abbiamo dato filo da torcere all’Inter abbastanza imprecisa. La cosa meravgliosa di questa Supercoppa che io ho criticato quattro-cinque mesi fa,  che io ho contrastato perché i tifosi meritano di esaltare il campionato e non si possono aggiungere altre competizioni, ho scoperto un paese come l’Arabia che è in crescita nei prossimi mesi. Lo credevamo chiuso, invece è apertissimo e diventerà la centralità del mondo con una commercialità incredibile. Il calcio serve per rilanciare il paese, sono molto furbi e usano il calcio come uno spot. Oltretutto nel 2030 qui ci saranno i Mondiali  ed hanno oscurato pure Disneyland.  Anche se penso che sia l’ultimo anno che si giochi in Arabia, perché il prossimo anno l’Uefa ha raddoppiato le partite in Champions League.

A me dispiace per Rocchi, sta vivendo un incubo, poi il tifoso la vede come tale. Non credo che ce ne sia bisogno. La debolezza degli arbitri quest’anno parla da sola. Prima della partita mi chiedevo quale imbarazzo avrebbe provato stasera. Noi dovevamo promuovere noi stessi, se tu mi riduci in dieci il calcio non diventa spettacolare.Poi la Lega ha cambiato il regolamento e le ammonizioni penalizzeranno il campionato, Questa coppa che conta poco, quindi, la paghiamo anche in campionato“.

Ecco il video della sue parole:

https://youtu.be/55EBUp__hl4?si=vyfCDLGJBPkS3GWh

 

Articolo precedenteLautaro Martinez a Mediaset: “Sono molto orgoglioso di aver vinto la terza Supercoppa di fila”
Articolo successivoLe pagelle: Napoli – Inter 0-1. Un gol di Lautaro regala la Supercoppa ai nerazzurri
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24