CalciomercatoPrima pagina

La valigia sul letto quella di un lungo viaggio, Napoli previste 3 cessioni nell’aria

San Paolo
image_pdfimage_print

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso, dopo aver attaccato frontalmente Allan (“si è fatto delle lunghe camminate, non si è allenato come piace a me”), sta valutando anche altre posizioni relative a calciatori in odore di addio. Tra questi c’è sicuramente Kalidou Koulibaly il quale, riproposto contro il Lecce, ha mostrato di essere in netto ritardo di condizione tanto che si è chiamato fuori da solo per la trasferta di Cagliari. Non solo lui ha perso il posto e ha visto calare il suo minutaggio – si legge sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport – ma anche altri calciatori. Chi ha perso il posto nel Napoli? Koulibaly, Allan, Meret, ma anche Milik e Lobotka. Sono però casi diversi. Il senegalese è in dubbio per Brescia. Lui, come Allan, potrebbe finire sul mercato nella prossima estate.

TRE CESSIONI NELL’ARIA? – L’impressione è che la loro esperienza napoletana stia arrivando al termine. Al fianco di Koulibaly ci sono finiti anche Arek Milik (rinnovo che ora appare lontano) e Stanislav Lobotka (che resterà a Napoli senza alcun dubbio). Quest’ultimo, arrivato a gennaio dal Celta Vigo, è stato messo da parte per fare spazio a Diego Demme, colui che ha dato equilibrio al gioco degli azzurri. Per Meret va fatto un discorso a parte: nelle ultime settimane ha fatto differenziato, ci sono problemini fisici da smaltire. Ma anche per lui vanno fatte riflessioni sul futuro. Le tre pesantissime cessioni nell’aria sono Koulibaly, Allan e Milik: per il primo servirà un’offerta di almeno 80 milioni, per il brasiliano almeno 45 e per il bomber polacco almeno 40. 

Raffaella Nappo
the authorRaffaella Nappo
Laureata in Digital Marketing, tifosissima del Napoli e con la passione innata per il Giornalismo Sportivo, Raffaella Nappo è una collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close