Enrico Castellacci: “Complimenti a Gattuso e a De Laurentiis per il trofeo vinto”

image_pdfimage_print

L’ex medico dell’ Italia ora presidente dei medici sportivi italiani Enrico Castellacci ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole: “La contagiosità è molto bassa in questo momento. Proviamo ad usare meno ipocrisia in campo. Il fatto che i club non possano entrare insieme e poi si abbracciano è una cosa ridicola. Pochi hanno notato che il nuovo emendamento che ha portato alla quarantena soft ha dei punti oscuri. Il Venezia ora va a giocare con il Pordenone, però deve prima fare i tamponi presso un laboratorio. Dopo la partita i calciatori rientrano nel ritiro fiduciario. I contatti ci sono stati tranquillamente, tra le due squadre. Il Pordenone tornerà a casa e il Venezia andrà in quarantena. Gattuso? Sono orgoglioso di potermi definire amico di Gattuso . Avremmo potuto vincere o perdere tutto ma abbiamo vissuto insieme emozioni e delusioni incredibili, pure a livello personale. Un abbraccio fortissimo a lui, e complimenti anche al presidente De Laurentiis. Campionato? È falsato. Lo dobbiamo finire e lo finiremo, sperando di poter ripartire bene la prossima stagione. I malati di covid vanno considerati come infortunati e quella squadra va considerata come sfortunata per avere avuto tanti infortuni”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close