Zuniga: “È stata una stagione difficile ma adesso sto bene. Voglio dare il mio contributo alla Colombia”

image_pdfimage_print

zuniga2015

Intercettato ieri dai cronisti colombiani nell’aeroporto di Buenos Aires, dove la Colombia prepara l’esordio in Coppa America, Juan Camilo Zuniga si dice fiducioso della sua avventura in Cile. Prima di raggiungere il ritiro argentino dei Cafeteros, il laterale del Napoli ammette che “per me in azzurro è stata una stagione complicata, visto che ho avuto a che fare con parecchi infortuni. Però spero di sfruttare al massimo l’opportunità che mi ha dato Pekerman”. Infatti è stato convocato nonostante in stagione abbia racimolato soltanto dieci presenze. Due in più rispetto all’anno scorso, quando fu selezionato per i Mondiali. Nel mezzo due operazioni al ginocchio destro e uno stiramento al retto femorale della coscia sinistra. “Ma adesso sto bene. Mi unisco alla nazionale per allenarmi al massimo e per conquistare il posto da titolare. Vengo qui con grande umiltà e spero di aiutare il gruppo e di dare una mano alla Colombia. Mi metto a disposizione di Pekerman Il nostro obiettivo è vincere la Coppa America. Non sarà facile. Ma non è impossibile”. Come non è impossibile giocare soltanto 18 partite in due stagioni e partecipare lo stesso a Mondiali e Coppa America in due anni.

 Fonte: Cronache Di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close