Youth League: Sonora sconfitta per il Napoli con il Salisburgo

Il Napoli Primavera è stato sconfitto dal Salisburgo per 7-2 nella terza giornata di Youth League al Grodig Goldberg Stadium. 

Partita davvero dura per gli azzurrini che però tengono bene il campo nel primo tempo e passano addirittura per primi con Costanzo.

Il difensore stacca di testa su azione d’angolo e infila il primo palo: 1-0.

Gli austriaci però ci mettono un nulla prima a pareggiare e poi a sorpassare con una doppietta di Sesko. Dopo un quarto d’ora siamo 2-1.

Finisce così il primo tempo, ma ad inizio ripresa il Salisburgo dilaga. Ansen e Phelipe in meno di 5 minuti fissano il 4-1. Che diventa 5-1 al 64′ con il colpo di testa di Adamu.

Il Napoli si rianima al 70′: Sgarbi viene steso in area. Rigore che Vrikkis segna: 5-2. 

Poi nel finale il sesto gol del Salisburgo con Susic e al 90esimo il settimo di Seiwald. Finisce 7-2 al Grodig Goldberg Stadium.

Napoli: Idasiak, D’Onofrio, Costanzo, Esposito, Potenza, Marrazzo, Mamas (46′ Virgilio), Zanon (68′ Vrikkis), Vrakas (61′ Manzi) Palmieri (68′ Sgarbi), Mancino (46′ Vianni). All. Baronio

– Il cammino degli azzurrini – 

Prima giornata: Napoli-Liverpool 1-1 (Mancino)

Seconda giornata: Genk-Napoli 3-1 (Gaetano)Terza giornata: Salisburgo-Napoli 7-2 (Costanzo, Vrikkis rig.)  

– La classifica del Girone E: Liverpool 7, Salisburgo 4, Genk 4, Napoli 1.

Fonte:SSCNapoli.it