Walter Novellino: “il Milan sta sorprendendo tutti mentre la delusione è l’Inter”

image_pdfimage_print

Walter Novellino, tecnico esperto, che ha allenato Napoli ed Avellino in Campania ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio. Ecco le sue parole: “Ad oggi dico Milan però sono convinto che la Juve alla lunga dirà la sua. Vedo che sta crescendo a livello agonistico, fisico, tattico, di conoscenza e della voglia di stare insieme. Ripeto, il Milan sta sorprendendo tutti mentre la delusione è l’Inter e mi spiace dirlo. Sono convinto che i nerazzurri dovrebbero fare molto di più: lotteranno comunque anche loro per lo scudetto. Non so cosa non ha funzionato anche perché la squadra è forte, Lukaku segna sempre. Dipende tutto da Antonio Conte: è lui che determina e alla fine saprà trovare la via migliore per questa squadra. Forse tatticamente c’è da rivedere qualcosa in fase di non possesso.

Senza Ibrahimovic, Sicuramente il Milan perderà qualcosa, però vediamo come reagirà. Parlando invece della vittoria di domenica sera è stata agevolata dal Napoli che ha aperto molto la squadra palleggiando da dietro. Ha sofferto le ripetenze fatte bene dai rossoneri. Nella lotta scudetto il club azzurro lo vedo un gradino sotto però il ko di domenica deve servire da esperienza: il non possesso è fondamentale. Quando ha palla, il Milan attacca gli spazi che è una meraviglia. Il Napoli portava tanti uomini avanti ma si trovava chiuso”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close