Ciclismo

Vuelta di Spagna, Pinot vince la diciannovesima tappa, S. Yates ipoteca la corsa

image_pdfimage_print

Oggi pomeriggio si è corsa la diciannovesima tappa con arrivo in salita della Vuelta di Spagna da Lleida ad Andorra-Naturlandia di 154 km. L aprima ora di corsa vede vari tentativi di fuga tutti stoppati dal gruppo. Ad ottanta Km dal gruppo evadono in tre Michal Kwiatkowski (Team Sky), Simon Clarke (Education First-Drapac) e Amanuel Ghebreigzabhier (Dimension Data). Arrivano ad avere 1’30 di vantaggio, ma il gruppo reagisce e annulla questo tentativo di fuga. Ins eguirti partono in tre. Van Asbroeck, Castroviejo e Thomas. Dopo un po’ il primo si rialza e in avanscoperta restano solo Castroviejo Thomas. A 50 km dal traguardo attacco della Movistar di Quintana e di Valverde che prova un attacco sfruttando il ventaglio mettendo in difficoltà la maglia rossa S.Yates che reagisce prontamente. Si arriva così ad Andorra ai piedi dell’ultima salita con i fuggitivi che vengono ripresi. Sul Coll  de la Rabassa perdono subito contatto De Gent Mollema. Ai -13 km pure Vincenzo Nibali perde le ruote del gruppo. In seguito partono Quintana, Kruijswijk e Pinot, ma ai – 10 km dal traguardo parte il leader della classifica S.Yates con il gemello Adam che tiene a bada nel plotone dei big Valverde. In difficoltà va Buckman della Bora e ai 8km dal traguardo pure Izaguirre della Merida perde contatto. A – 6km dal traguardo Carapaz per la Movistar finisce il suo lavoro e Quintana si lascia sfilare dalla fuga per dare manforte al suo capitano Valverde. Ai – 5m evade dal plotone kelderman che guadagna solo un paio di secondi. Nell’ultimo Km restano all’attacco solo Yates e Pinot con Kruijswijk che si stacca. Alla fine Pinot vince la sua seconda tappa con 5′ su S. Yates e Kruijswijk terzo a 13′. In difficoltà negli ultimi km i due della Movistar Valverde e Quintana che arrivano a 1’12 e 1’15 di svantaggio.  Dopo questa tappa S.yates ipoteca la Vuelta con  1’38 su Valverde, 1’58 su Kruijswijk e 2’15 su Mas. Miglior italiano in classifica generale Gianluca Brambilla a 16’56. Domani tappa regina della  Vuelta di soli 97. 3 km da Andorra Escaldes-Engordany-Coll de la Gallina con 6 Gp della Montagna in successione.

Fonte foto:Raisport.it

Claudio Gervasio

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close