NewsTerza pagina

Ursino: “Devo ringraziare ADL per Luperto”

SSCNapoli.it
image_pdfimage_print

Giuseppe Ursino, ds del Crotone, ha parlato in diretta a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio: “Bernardeschi? Non è lo stesso che ho avuto qui a Crotone. Ho la mia idea: intanto fisicamente l’ho visto molto più potente e strutturato, ma secondo me deve giocare in una posizione laterale d’attacco a piede invertito in un 3-4-3 o in un 4-3-3. In quella posizione lì rende molto”.Perché in Italia non si vedono più le difese rocciose di un tempo? “In Italia non ci sono difensori. Per trovare un difensore mancino, poi… Luperto lo abbiamo aspettato per due mesi, e alla fine devo ringraziare De Laurentiis e Giuntoli che sono stati di parola. Ecco perché si prendono tanti gol, senza contare gli allenatori che giocano all’attacco: un tempo si diceva che i campionati si vincevano in difesa, e secondo me spesso è così. Si gioca a uomo in ogni zona del campo, e si cerca di avere superiorità numerica sulle fasce. Anche una difesa a tre come l’Atalanta porta avanti i difensori, e io conosco Gasperini, so come gioca. La mancanza dei difensori italiani forse sta anche nelle marcature a zona sugli angoli: si prendono troppi gol perché l’uomo viene perso in marcatura”.

Fonte: TuttoNapoli

Giuseppe Nicola Acierno
Collaboratore Spontaneo di MundoNapoliSport24, con la passione per il giornalismo e tifosissimo del Napoli.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close