Universiadi: Oggi nessuna medaglia nell’Atletica leggera per l’Italia

Nella giornata di oggi, si sono disputate sulla pista del San Paolo, le gare di Atletica Leggera valevoli per le Universiadi. Gli organizzatori per favorire una minor visibilità, hanno aperto agli spettatori il settore tribuna. Nei 3.00 siepi maschili medaglia d’oro per il il marocchino Sassioui in 8:30.24, davanti ai sudafricani Mokopane e Smith. Nei 100 ostacoli maschili quarto posto per un solo centesimo per l’italiano Lorenzo Pierini, che chiude in 13.50 davanti a lui il giapponese Izumiya che si prende il bronzo. Oro per il brasiliano Constantino in 13.22, argento per il francese Belocian in 13.30. Nella finale femminile del lancio del martello invece oro all’ ucraina Klymets con 71.25, mentre gli altri due gradini del podio sono occupati dalla Polonia, con Kopron a 70.89 e Furmanek a 69.68. Nella finale del salto triplo donne quinta Ottavia Cestonaro e sesta Francesca Lanciano. Oro per L’ucraina Olha Korsunnel triplo femminile con 13.90, suo record personale, argento alla portoghese Evelise Tavares De Veiga con 13.81, bronzo alla slovena Neja Filipic con 13.73. Nella finale dei 5.000 metri femminile sesto posto per l’ italiana Maria Chiara Cascavilla con il record personale di 15:59.66. La gara è stat vinta dalla britannica Jessica May Judd 15:45.82. Argento per la canadese  Nicole Hutchinson è argento in 15:48.06, 15:51.75 per l’olandese Julia Van Velthoven che è medaglia di bronzo. Nel salto con la’sta maschile vittoria per il filippino Ernest John Obiena ha vinto la medaglia d’oro con 5 metri e 76, argento al tedesco Torben Blech con la stessa misura, bronzo al belga Ben Joren Broeders con 5.51. Nell’ Eptathlon femminile medaglia d’oro per la finlandese Mila Sillman con 6209 punti, record personale, argento all’atleta del Burkina Faso Marthe Koala con 6121, bronzo alla svizzera Caroline Agnou con 5844. Decima Eleonora Ferrero con 5361 punti. Domani si chiuderà il programam con le finali delle staffette.

ClaudioGervasio