Un Napoli ‘Magnifico’ stende la Lazio al San Paolo

image_pdfimage_print

NAPOLI CALCIO NELLA FOTO: INSIGNE FOTO MOSCA

Il Napoli scende in campo contro la Lazio dopo il trionfo europeo contro il Club Brugge, l’obiettivo ora è recuperare le posizioni in classifica e agganciare il treno Champions. Primo tempo doppio vantaggio degli azzurri prima con Higuain al 5′ minuto e poi con Allan al 14′ minuto, artefice dei due assist sui gol Lorenzo Insigne. Nel secondo tempo gioia anche per Lorenzo Insigne che segna al 48′ il gol che fissa il punteggio sul momentaneo 3-0 perchè il poker azzurro non tarda ad arrivare al 59′ con Higuain. Azzurri che hanno il tempo per trovare anche la ‘Manita’, al 80′ minuto del secondo tempo Allan inventa e Gabbiadini finalizza, azzurri che fissano il punteggio sul 5-0.

La Partita:

Sarri conferma il 4-3-3 con Insigne largo a sinistra confermati Callejon, Koulibaly e Jorginho in campo, Lazio ridimenzionata dalle assenze. Al 5’ minuto assist al bacio per Higuain che da solo dinanzi a Marchetti divora un gol facile facile, la Lazio risponde al 7’ minuto con Keita ma la palla va alta sopra la traversa, versante opposto risponde Allan sempre su assist di Insigne ma la sfera finisce in angolo.  Al 14’ però si gonfia la rete, palla persa dalla difesa biancoceleste, Higuain recupera si gira in un fazzoletto di terra si gira e segna! Marchetti battuto, Napoli in vantaggio. Il raddoppio arriva nel finale quando Allan taglia in due la retroguardia biancoceleste come il burro, lanciato da Insigne e Napoli ancora in gol al 35’ minuto, Lazio sotto di due gol. Alla fine del primo tempo è dominio assoluto del Napoli, sopra di due reti e padroni del gioco in campo.

Nella ripresa subito doppia sostituzione tra le fila della Lazio, entrano Milinkovic Savic e Felipe Anderson per Mauri e Lulic. Ripresa con il botto per il Napoli, azione in solitaria di Higuain che apre in due la difesa laziale e tira in porta ma Marchetti para, sulla ribattuta arriva Lorenzo Insigne che segna! Terzo gol del Napoli al 48’ minuto del secondo tempo. Il poker azzurro non tarda ad arrivare quando è Higuain che in solitaria scarta mezza difesa della Lazio e al 59’ minuto trafigge Marchetti, doppietta per ‘Il Pipitaa’, punteggio fissato sul 4-0.

Doppio cambio nelle fila azzurre, escono Hamsik e Higuain tra gli applausi del San Paolo, a loro posto entrano David Lopez e Gabbiadini. Ultime sostituzioni, esce Insigne ed entra El Kaddouri, mentre nella Lazio esce Matri ed entra Djordevic. Ancora ‘Manita’ per il Napoli, assist di Allan e gol di Manolo Gabbiadini al 80’ minuto, padroni di casa che fissano il punteggio sul 5-0.

Questo è il Napoli di Maurizio Sarri, cambiato in tre mosse, modulo 4-3-3, Jorginho al centro del campo e Hysaj spostato a destra, permettono agli azzurri complice un’ottima condizione fisica di mettere a segno ben dieci gol nelle ultime gare di campionato subendone zero, merito anche di uno strepitoso Koulibaly. Sarri se questo è il tuo Napoli, per i tifosi azzurri ci sarà da divertirsi, ora sotto con il Carpi.

A cura del nostro inviato al San Paolo: Cosimo Silva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close