Ciclismo

Tour De France, la BMC vince la cronosquadre. Nuova maglia gialla Van Avermaet

image_pdfimage_print

Oggi pomeriggio si è corsa la terza tappa del Tour De France una cronosquadre primo spartiacque per la classifica generale Cholet– Cholet con alcune salite. La tappa è stata vinta dalla BMC di uno dei favoriti alla vittoria finale Porte con il tempo di 38.46 davanti alla Sky di Froome che ha concluso la prova con il tempo di 38.50. Terza la Quick Step di Gaviria che si è staccato con il tempo di 38.53, quarta la Scott di A.Yates con il tempo di 38.55. Dopo questa tappa, la maglia gialla è cambiata e ora è sulle spalle di Van Avermaet. La Bora della maglia gialla di Sagan e dell’uomo di classifica Maika è arrivata con 50′ di ritardo, con il Campione del Mondo slovacco che ha perso contatto sulla salita e ha dovuto cedere il primato. Per quanto concerne gli altri uomini di classifica la Sunweb di Dumoulin è arrivata con 11′ secondi di ritardo,l’Astana di Fuglsang con 51′ la Katusha di Zakarin con 52′, a 1.06 la Bahrein Merida di Nibali che per strada ha perso dei pezzi compresi gli italiani Colbrelli, Pozzovivo e Pellizzotti. La Movistar di Quintana a 54′ , la Drapac di Uran a 35′ a più di un minuto di ritardo la AG2 di Bardet e la UAE di Martin. Dunque dopo la terza tappa, Porte, Fromme, A. Yates e Dumoulin hanno guadagnato sui loro rivali.

Fonte foto:Raisport.it

Claudio Gervasio

comments