NewsPrima pagina

Speranza: “Juventus-Napoli non si giocherà”

Ministro salute
image_pdfimage_print

È già deciso che Juve-Napoli non si giocherà” Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza intervistato da Lucia Annunziata a “Mezz’ora in piu'” su Rai 3, a proposito del caos legato a Juventus-Napoli.”Parliamo troppo di calcio, lo dico con rispetto anche nei confronti di un pezzo di economia del Paese: so che intorno al calcio ci sono interessi e tante persone che vanno rispettate. Le cose importanti in questo momento però sono altre: è il lavoro degli ospedali e dei sanitari e l’attenzione alle nostre scuole, che sono un punto fondamentale di ripartenza del Paese. Un po’ meno calcio e un po’ più scuola, se possibile”.”Sospensione del campionato? Il Cts ha disposto delle norme che permettono di andare avanti in sicurezza – ha proseguito – altra cosa e’ la partecipazione del pubblico. Io sono contrario alle proposte di riaprire gli stadi a migliaia di persone, questo esporrebbe le persone a un rischio vero”.”Se dobbiamo correre un rischio perché le scuole riaprono sono d’accordo, ma se dobbiamo correrlo per portare decine di migliaia di persone allo stadio sono contrario. E ‘ un rischio che non possiamo permetterci”.”Sono della linea della prudenza, che non significa non fare le cose, ma farle passo dopo passo. La linea della prudenza ci ha portato a una situazione che è migliore di altri Paesi”.

Fonte foto:Twitter personale.

Fonte: Rai Sport

Giuseppe Nicola Acierno
Collaboratore Spontaneo di MundoNapoliSport24, con la passione per il giornalismo e tifosissimo del Napoli.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close