Calcio Serie ASeconda pagina

Sinisa Mihajlovic: “Credo che il Napoli possa lottare per lo scudetto”

Bologna
image_pdfimage_print

L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic ha presentato in conferenza stampa la partita Bologa-Napoli che si disputerà domani pomerggio alle ore 18.00. Ecco le sue dichiarazioni: “Hickey domani non giocherà dall’inizio, ha subito un leggero infortunio. Oggi valutiamo se può venire in panchina. Medel vediamo di recuperarlo dopo la sosta. Domani abbiamo a disposizione gli stessi dell’ultima volta, con un uomo in meno. Andiamo di male in peggio ma non ci arrendiamo. Questo di Hickey è un infortunio di poco conto, gli altri sono tutti eventi traumatici e non centra l’allenamento. Non facciamo boxe. Hickey sente un fastidio all’adduttore. Medel al momento non voglio rischiarlo.

Rispetto allas corsa settimana contro il Cagliari, voglio rivedere i tre gol fatti, mentre non voglio rivedere i due subiti. In tutte le partite che abbiamo fatto abbiamo dimostrato di voler giocare per vincere e non abbiamo mai cambiato il nostro modo di giocare e preparare il match. Lo faremo anche domani pur sapendo di incontrare una delle squadre più forti di Italia. Nelle ultime partie con il Napoli abbiamo fatto meglio noi di loro e sappiamo che se giochiamo come abbiamo dimostrato di saper fare, possiamo metterli in difficoltà. Ho già detto che se si fanno sempre le stesse cose si ottengono gli stessi risultati, mentre se fai qualcosa di più puoi migliorarti. Dobbiamo giocare con la nostra mentalità, parlarci, essere concentrati, tirare fuori la personalità e i risultati arrivano. Con il Cagliari abbiamo vinto, ma pensando pure allepartite precedenti e alle prestazioni fatte sicuramente meritavamo una classifica migliore. Ad ogni modo il nostro obiettivo è accettare quanto fatto e miglioarsi, anche come uomini.

Conoscendo Rino so che arriveranno qui arrabbiati, vorranno riscattarsi. Hanno fatto una prestazione così e così. Credo che domani non sbaglieranno di nuovo. Loro giocheranno al completo, con tutti i titolari,noi invece siamo acciaccati ma voglio vedere a che punto siamo.

Cosa cambia giocando con Svanberg o Dominguez?
“Non cambia niente, semplicemente devo dare spazio a tutti. Schouten e Soriano sono diventati indispensabili, quindi in quella posizione devo dare spazio a entrambi. Per me è importante che continuino ad allenarsi bene e fare bene quando hanno l’occasione. Ho fiducia in entrambi”.

Per quanto riguarda il Covid, cosa comporterà questa pausa nazionali?
“Sicuramente mi preoccupa dati i tanti viaggi e spostamenti, però so che la nazionale è importante per i calciatori e io come tecnico sono orgoglioso che in una squadra come il Bologna ci siano tanti giocatori nel giro delle nazionali. Egoisticamente sono preoccupato per il Covid ed eventuali infortuni. Tocco ferro nella speranza di non perderne altri”.

Il Napoli può puntare allo scudetto?
Credo di si, sono sicuramente una delle squadre più forti del campionato. Bisogna dire, però, che questa è una stagione strana, senza pubblico che ti carica e questo può comportare di tutto.

Barrow si era sempre allenato bene… Prima o poi se continui a lavorare nel modo giusto ti arrivano le occasioni. E’ sempre stato uno che in partita aveva una o due occasioni per fare gol. Non ha mai perso il morale e alla fine è arrivata la rete.

C’è un messaggio particolare per Mancini?
“Ci siamo sentiti ieri. Non ha sintomi e sta bene e questo è l’importante”.

Mancini le ha accennato se chiamerà i suoi ragazzi? Soriano?
“Me l’ha detto ma non posso dirvi tutto. Aspettate le convocazioni. Se ve lo dico non c’è gusto”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close