Serie A: Che partita pazza!Al “Franchi” il Napoli batte la Fiorentina 4-3

image_pdfimage_print

Esordio stagionale pazzo del Napoli che sbanca il Franchi 4-3 in una partita incredibile, fatta da tanti errori delle due difese ma anche da giocate superlative. Per il Napoli in rete Mertens, Callejon e la doppietta di Insigne.

Il primo Napoli di Ancelotti scende in campo con Meret tra i pali. Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui in difesa. A centrocampo Allan, Zielinski e Fabian Ruiz. In attacco Callejon, Insigne e Mertens.
Inizio promettente della Fiorentina premiato da un rigore regalato da Massa al 7’ per un mani inesistente di Zielinski realizzato da Pulgar che sblocca il risultato al Franchi. Oltre il rischio del retro passaggio di Pulgar che sfiora il piede di Ruiz, il Napoli soffre il pressing dei viola che vanno vicino al raddoppio con Milenkovic che di testa sfiora il palo. Il Napoli ha l’occasione del pari con Koulibaly che spara sopra la traversa. Nel momento più difficile arriva la magia di Mertens che dal limite lascia partire un tiro a giro fantastico che buca Dragowski per 1-1 degli azzurri. Due minuti dopo Mertens a terra in area e per Massa è calcio di rigore. Dal dischetto va Insigne che non sbaglia. In 5 minuti il Napoli ha ribaltato il risultato.

Nella ripresa Fiorentina subito incisiva prima con Chiesa che si guadagna l’angolo che al 52′ regala il pareggio alla Fiorentina con Milenkovic che di testa supera Koulibaly. Nella circostanza Meret non perfetto. Il Napoli non si arrende e dopo appena 5′ passa ancora in vantaggio con Callejon che con un grande diagonale batte Dragowsky per il 2-3. Il Napoli cerca il gol del K.O. prima con Ruiz e poi con Insigne ma Dragowski compie un miracolo. Al 20′ il neo entrato Boateng trova il jolly dalla distanza e la Fiorentina pareggia ancora per il 3-3 della Fiorentina. Partita finita? Neanche per sogno; palla al centro e il Napoli trova il 4-3 con un gol facilissimo di Insigne che conclude un’azione fantastica del Napoli. Ancelotti prova a cambiare inserendo Ghoulam e Elmas per Mario Rui e Allan. Il Napoli con tanta qualità cerca il possesso palla con fiammate improvvise dei folletti offensivi Mertens e Insigne. Nel finale dentro Hysaj per Mertens per difendere il vantaggio prezioso. Dopo 4 minuti di recupero di Massa esplode il settore ospiti con il Napoli che conquista la prima grande vittoria di questo campionato. Sabato alle ore 20,45 big match con la Juventus allo Stadium.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close