Calcio Serie ACalciomercato

Sebastiani: ” Verratti rilasciò una dichiarazione sui giornali dopo aver incontrato De Laurentiis, dicendo di essere nato con la maglia della Juventus”

image_pdfimage_print

Il Presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc. Eccole: “Il Napoli poteva realmente comprare Marco Verratti? Il mio amico Aurelio De Laurentiis è stato l’unico a crederci sul serio, in Italia, e a fare un’offerta concreta per tentare di acquistarlo. Il giocatore rilasciò una dichiarazione sui giornali dopo aver incontrato De Laurentiis, dicendo di essere nato con la maglia della Juventus, e a Napoli si scatenò un putiferio”. Poi ha continuato: “In questo momento in cui la curva dei contagi è salita in maniera preoccupante, avremmo bisogno di regole certe. La mia opinione sul caso Juve-Napoli è che in quella occasione è mancato il buonsenso. Buonsenso che mi spinge a dire che in questo frangente le nazionali dovrebbero essere messe in disparte. Non è possibile che i calciatori viaggino in giro per il mondo dopo aver osservato la bolla nei loro club di appartenenza. Adesso darei priorità ai campionati, anche perché la situazione economica non è delle migliori. In Serie B, ad esempio, soffriamo i mancati incassi da botteghino e l’assenza di sponsor, che in questo momento, ovviamente, pensando ad altro piuttosto che a sostenere una squadra di calcio“.

Anastasia Marrapodi
Anastasia Marrapodi, laureanda in scienze Politiche. Collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24 e Blogger di "Un viaggio nello spettacolo". Innamorata da sempre della musica tema principalmente nel blog. Appassionata di giornalismo, musica, e sport.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close