Rud Gullit: “Maradona per me è stato il più grande calciatore di tutti i tempi”

image_pdfimage_print

 L’ex attaccante del Milan Rud Gullit ha rilasciato un’intervista ai microfoni della Repubblica. Ecco le sue parole: “Mi ricordo ancora le partite tra Milan Napoli contro Maradona. Tutti quanti ci chiedevano come fermare Maradona, che per me è stato il più grande calciatore di sempre. Cristiano Ronaldo Messi possono dribblare l’avversario, Diego era costretto a saltare sempre l’avversario, se no gli avrebbero rotto la gamba. Come successe a Bilbao con Andoni Goikoetxa che gli procurò la frattura della caviglia. Maradona lo preferisco a Cristiano Ronaldo e Messi per genialità e generosità. All’epoca gli arbitri non proteggevano i calciatori come adesso. I direttori di gara fischiavano fallo, solo se i calciatori venivano abbattuti. Diego quando giocava lui era solo , preda degli avversari. Un’altra cosa che apprezzo di Maradona e che nessun compagno di squadra parla male di lui”.


Widget not in any sidebars

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close