Home Terza pagina Rio, Coetzee: “Vedrete, il rugby a 7 è più divertente del 15....

Rio, Coetzee: “Vedrete, il rugby a 7 è più divertente del 15. Il Sudafrica sarà prima medaglia d’oro “

chabal rugby“Vinceremo l’oro a Rio”. Non ha dubbi Allister Coetzee, da tre mesi nuovo commissario tecnico degli Springboks, la gloriosa nazionale di rugby sudafricana. “Abbiamo grandi giocatori che hanno lavorato tanto per centrare questo obbiettivo storico” afferma il c.t., guardando estasiato le gesta dei ragazzi che rappresenteranno il Sudafrica ai prossimi giochi di Rio sui monitor della sede federale a Città del Capo. Novantadue anni dopo, il rugby è di nuovo sport olimpico. Non con la tradizionale versione a 15 uomini, ma con quella a 7. Meno tattica, più velocità ed esplosività, per far appassionare e coinvolgere anche i neofiti della palla ovale. A guidare i Blitzboks , soprannome della nazionale a 7 di rugby, c’è Neil Powell, già vincitore dell’oro ai Giochi del Commonwealth 2014 dopo aver battuto in finale 17-12 gli arcirivali neozelandesi. “Nei primi tre test della mia gestione degli Springboks, ho deciso di non chiamare giocatori importanti come Cheslin Kolbe e Seabelo Senatla per lasciarli riposare ed evitargli possibili infortuni in vista dei Giochi”, spiega Coetzee.

Fonte: sito ufficiale La gazzetta dello sport

Articolo precedenteNapoli: domani festa al S.Paolo per 90/o
Articolo successivoBUONGIORNO – “La Rassegna Stampa del 1 Agosto 2016”
Testata Giornalistica sportiva on-line, aggiornamenti live h24 sulle vicende del Calcio Napoli e non solo...