Home Copertina Protesta dei tifosi: ” Cavani vattene in fretta” ma Il Matador fa...

Protesta dei tifosi: ” Cavani vattene in fretta” ma Il Matador fa sapere di stare bene a Napoli!

protesta cavani

Mentre a Castel Volturno fervono i preparativi per la presentazione di Benitez . In città scoppia il caso di Edinson Cavani, che nonostante i suoi messaggi d’affetto nei confronti del tifo partenopeo, ancora non scioglie il nodo del suo futuro. Le voci sul presunto amore infantile per i blancos, l’asta quasi furiosa tra Chelsea, Real Madrid e Manchester City hanno fatto scatenare l’ira di alcuni tifosi azzurri che hanno esposto striscioni anti-Matador nel centro di Napoli.  L’accanimento mediatico di questi giorni sul “Matador” e le dichiarazioni di parenti e affini del bomber hanno spazientito i supporter’s azzurri che hanno tappezzato la città di Napoli, invitando il Matador ad andarsene. Si legge in piazza Nicola Amore, all’altezza del cantiere della metropolitana di Corso Umberto: “Cavani dacci retta, facci un favore: vattene in fretta!”.  Altro striscione di venti metri in piazza Municipio, issato da tifosi impazienti: il messaggio è semplice:“Cavani vattene”. Insomma i tifosi del Napoli vogliono subito una risposta o resti a Napoli o vai via subito per il bene del progetto azzurro.  Intanto Edinson Cavani, che ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Uruguay-Nigeria, seconda partita di Confederations Cup. Cavani ha così lanciato messaggi d’amore alla piazza partenopea: “Il Napoli si fida di me, e questo mi fa piacere,L’importante è giocare in un posto dove poter sentire la fiducia dell’allenatore e dell’ambiente. E io queste cose a Napoli so di averle: sono felice di essere lì, dove ho risolto tutti i tipi di problemi. Il Real Madrid? E’ uno dei migliori club al mondo, ma al momento non c’è nulla di concreto. Non so nemmeno io quale sarà il mio futuro”. Insomma la telenovela Cavani è solo all’inizio, resta o parte? questo è il dilemma che affligge i tifosi. Di una cosa siamo certi sarà Real Madrid o Chelsea se “Il Matador” dovesse andare via, ma ad oggi il suo cuore e la sua squadra è solo il Napoli!

Articolo precedenteTris Napoli, dopo Mertens in arrivo Cerci e Rafael
Articolo successivoBenitez Day; “Sono fiero di allenare il Napoli, Cavani è importante per noi”. ADL: “Platinì, indaga sul City che ti inganna!”
Cosimo Silva è un Giornalista Sportivo, Direttore Responsabile della testata giornalistica MundoNapoliSport24. Opinionista televisivo e radiofonico, attento alle vicende del Calcio Napoli, segue le vicende e fatti legate al mondo azzurro, fin dal primo approdo a Napoli del Presidente Aurelio De Laurentiis.