Calcio Serie ASeconda pagina

Pres. Genoa Preziosi: “Il Napoli avrà una penalizzazione in classifica generale”

Genoa
image_pdfimage_print

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha rilasciato un’intervista ai micropfoni del Corriere dello Sport. Ecco le sue dichiarazioni: “E’ stato uno spot mortale Juventus-Napoli per il nostro calcio, ha minato alcune certezze, aprendo una voragine nella quale siamo sprofondati tutti. Noi presidenti stiamo lavorando per garantire la continuità e la sostenibilità del sistema. Ho ancora 15 giocatori positivi, nessuno si è negativizzato, e sono quasi tutti dei titolari. Non so proprio come potremo presentarci a Verona e con l’Inter, quella di Ibra è durata 16 giorni, per noi sarebbe un disastro. Che faccio, mando in campo sei primavera? Ed il valore sportivo della partita? La Lega prevede un solo jolly, ma così rischiamo tanti 0-3 e così finiamo in B.

Critiche ad ADL? “Il fatto non mi riguarda, peraltro, è materia di procura federale. Resta inteso che mai mi sognerei di far intervenire l’ASL. Da quello che mi raccontano e si sente dire, il Napoli rischia una penalizzazione. Dice? Più che un rischio, è una certezza. Il regolamento tutta via non va, deve essere rivisto, non ci sono santi.

Il centro del Genoa è stato migliorato e sanificato, la palestra è in aperta campagna e abbiamo superato le ispezioni federali. Perin mi disse che aveva partecipato a delle cene, come fanno tutti, probabilmente sarà partito da lì il contagio. Il rispetto del protocollo è esemplare. Le affermazioni di De Luca sono state molto gravi,il protocollo non è dalla Figc, ma del Cts e ministro salute, ed è rigidissimo. Noi ci atteniamo scrupolosamente”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close