Poker anche a Marassi e la capolista resta al suo posto

image_pdfimage_print

Altro poker del Napoli che vince 4-0 a Marassi contro la Sampdoria e resta saldamente al primo posto in classifica.

Gli azzurri sbancano ancora Marassi, se contro il Genoa ci era voluta una staccata decisiva di Petagna, contro la Sampdoria non c’è stata praticamente storia. Dopo il poker di Udine ne arriva anche uno a Marassi e il Napoli resta saldamente al primo posto a +2 sulle milanesi.

Il tabellino

Il Napoli si porta in vantaggio dopo 10 minuti grazie all’asse Insigne-Osimhen, l’attaccante nigeriano trasfmora in gol il cioccolatino servitogli dal campione di Frattamaggiore. La Samp prova a reaggire e trova diverse occasioni da gol, ma uno straordinario Ospina chiude la porta e impedisce ai blucerchiati di trovare il gol del pari. Al 40′ arriva il raddoppio del Napoli con Fabian Ruiz, servito ancora una volta da Insigne.

Nella ripresa la Samp prova a reaggire ma non c’è storia, il Napoli trova il gol del 3-0 con una grande azione che permette ad Osimhen di trovare la sua prima doppietta in Serie A. Qualche minuto dopo Piotr Zielinski con un siluro di mancino mette a segno il gol che permette al Napoli di calare il secondo poker consecutivo.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close