Perillo: “In estate verrà ceduto un giocatore importante”

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Antonello Perillo, RAI“Ancelotti? Bisogna capire gli accordi tra lui e il presidente, non penso che De Laurentiis abbia mentito al mister. Sicuramente ci aspettavamo tutti dei risultati migliori. In Champions la squadra è stata sfortunata mentre in Europa League alcune dichiarazioni di Ancelotti hanno fatto pensare che ci fossero le possibilità di arrivare in fondo. Ancelotti deve capire se il progetto del Napoli possa essere compatibile con la sua caratura e con i suoi obiettivi: è sempre stato abituato ad allenare giocatori fortissimi. Può anche darsi che alla fine si punterà su calciatori di un certo peso. Il Napoli ha giocatori di prospettiva ma ha bisogno di 2 o 3 top player”.Poi Perillo ha aggiunto:“Si è sentita tanto la mancanza di Raul Albiol che è un leader. Credo che quest’anno sia stato di transizione, utile a capire anche chi possa essere all’altezza: Maksimovic ed Ounas sembrano due giocatori nuovi sotto al gestione Ancelotti. Ritengo che il prossimo mercato sarà simile a quello di quando arrivò Benitez: il Napoli venderà qualche prezzo pregiato, come Insigne, ma ci saranno investimenti importanti in grandi giocatori, magari contattati dallo stesso Ancelotti. Insigne paga molto il cambio di modulo. Zaniolo? Grande giocatore ma ci sono altri ruoli in cui il Napoli deve coprirsi”.