Pepé vuole il PSG ma il Napoli può trarne vantaggi

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Thierry Cross, esperto di marketing nel calcio, direttamente dalla Francia: “Pepè al Napoli? Non è un’operazione facile. In primis perchè la concorrenza sul giocatore a livello europeo è spietata e poi, Pepè ha deciso di andare al Psg e la volontà del calciatore è determinante. Il suo agente non era convinto di questa opzione, ma ora ha accettato l’idea di portarlo al Psg. Il club francese però dovrà vendere Neymar e solo dopo potrà chiudere questa operazione col Lille. Il Liverpool ha offerto 80 milioni per Pepè e quindi difficilmente l’attaccante si muoverà ad una cifra inferiore”.

Poi aggiunge”Detto questo, il Napoli deve provare a prenderlo perchè ha dalla sua la tempistica: chi vuole prendere il giocatore ha bisogno prima di cedere e il Napoli è l’unico club in grado di prendere Pepè anche subito. Il Psg ha bisogno di tempo perchè deve vendere prima Neymar, ma allo stesso momento il Lille ha bisogno di cedere per fare il suo mercato che chiuderà molto prima rispetto all’Italia. Pepè predilige giocare come esterno destro, ma ha un controllo del pallone nella velocità impressionate. Ha giocato anche a sostegno della prima punta. Leao costa molto di meno, a 25-30 milioni lo prendi. E’ meno maturo e confermato di Pepè, ma molto interessante”.