1

Paolo Esposito: “Politano non è indispensabile “

Sta entrando nel vivo il calciomercato, ne abbiamo parlato con il giornalista e conduttore televisivo Paolo Esposito. Ecco quanto ci ha detto:

In questi giorni non si fa altro che parlare di Mertens e del suo futuro che sembra essere più distante da Napoli. Lei cosa ne pensa?

Il mio amico Dries Mertens, ha voluto troppo e chi troppo vuole nulla stringe, dice quel saggio proverbio! Se accetta la proposta di 1,5 milioni più bonus che gli fece Aurelio De Laurentiis, fa ancora in tempo a non lasciare la sua casa in affitto a Posillipo! Viceversa può già disdire il contratto di fitto! D’altronde, lui ha 35 anni suonati e il meglio di sé, già lo ha dato! Si svedese a 4 occhi con don Aurelio, senza intermediari e si chiude in 5 minuti. PS non ha mica la fila di altri club per accaparrarsi le sue prestazioni… non c’è nessuno al livello del Napoli ad averlo contattato.

Anche il futuro di Koulibaly sembra essere in bilico, cosa accadrà secondo lei?

C’è solo il Barcellona che vorrebbe Koulibaly ma non ha i quattrini per comprarselo! È come se uno entrasse in un autosalone e volesse ad esempio comprarsi una BMW X6 ma ha i quattrini per comprarsi al massimo una Panda! Koulibaly, rimarrà a Napoli e magari tra qualche mese, rinnoverà fino al 2026. Ho parlato anche di questo con Aurelio De Laurentiis, anche a consigliargli Federico Bernardeschi, e in esclusiva diedi questa notizia il mese scorso e naturalmente in tanti a riportarla! Bernardeschi, che non è per niente sfumato, tra l’altro. Stanno limando alcune situazioni per quanto riguarda l’ingaggio. Poi, finché non c’è nero su bianco…

Sono giorni caldi in chiave di mercato, l’arrivo di Deulofeu sembra imminente, bernardeschi sembra essere sfumato e Politano potrebbe partire, che idea si è fatto?

Deulofeu, non è imminente! Ci si è messo Pierpaolo Marino in mezzo, dirigente dell’Udinese, a rompere le uova nel paniere! Solo un incontro tra il patron dell’Udinese Gianpaolo Pozzo e Aurelio De Laurentiis, può sbloccare la situazione e far arrivare Gerard Deulofeu a Napoli ma purtroppo Aurelio De Laurentiis, in questo momento si trova in America, alla sua casa e studio cinematografico di Los Angeles. Quando tornerà ne parlerà col proprietario dell’Udinese, col quale è molto amico e già hanno chiuso diversi affari di giocatori in passato. Politano, vuole andar via? Che lui e il suo agente porti un club con un assegno pronto di 25 milioni di euro e può andare dove vuole! Non è indispensabile.

Cosa ne pensa della possibile formula dello spareggio? Potrebbe essere un bene o un male per il Campionato?

I Play Off e anche i play out in serie A, sarebbe qualcosa di molto positivo. Ne sono a favore da sempre ma intanto bisogna ridurre a 16 squadre la Serie A per renderla più competitiva”.

A cura di Anastasia Marrapodi