Ottavio Bianchi: “Ho il rammarico di non aver invertito in nessun modo la rotta della vita di Maradona”

image_pdfimage_print

L’ex allenatore del Napoli Ottavio Bianchi che ha avuto alle sue dipendenze Diego Armando Maradona con il quale ha vinto lo scudetto nel 1986-1987 ha rilasciato un’intervista stamattina a Radio anch’io sport. Ecco le sue dichiarazioni: “ho il rammarico di non aver invertito in nessun modo la rotta della sua vita. Sono in difficoltà a parlare di Diego, per me è complicato. Diego era grande nelle cose semplici, era molto disponibile con i giovani e con i suoi compagni.

Quando eravamo da soli tentavo di rimproverarlo e lui con gli occhi bassi mi ascoltava. Ricordo che gli dissi che così rischiava di finire male, lui mi guardava e poi mi diceva che la sua vita la voleva vivere con l’acceleratore spinto al massimo. Mi dispiace molto che sia finito così, speravo sempre che riuscisse a fare l’ultimo dribbling”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close