osvaldo

Pablo Osvaldo nessuno ne parla, in realtà il giocatore è  in uscita dalla Roma. Giovane ma non giovanissimo, con esperienza necessaria nel campionato italiano e soprattutto con caratteristiche tecniche adattabili allo scacchiere tattico di Benitez. Lo stesso De Laurentiis dichiarò:” Ho chiesto Lamela e Marquinhos alla Roma, e loro mi hanno proposto Osvaldo”.Osvaldo ha voglia di una avventura nuova, ha grande stima e rispetto di Rafa Benitez ed sicuramente attratto dalla piazza napoletana.  L’operazione potrebbe concludersi con una cifra attorno ai quindici milioni, anche meno e senza la necessità di cedere Cavani per vederlo in azzurro. Al contrario la necessità è sistemare il centrocampo e la difesa, prima di chiudere con l’attaccate italo-argentino. L’altro centravanti che il Napoli ha già trattato è Edin Dzeko del City che potrebbe finire al Borussia Dortmund se Lewandosky finisse al Bayern.  Attenzione a Mario Gomez che vuole la Champions e la prima scelta in Italia sarebbe proprio il Napoli a discapito della Fiorentina che attende le sorti di Jovetic e del Matador per aggiudicarselo, la premessa per portare a termine la trattativa sul centravanti è che andrà avanti solo ed esclusivamente se Cavani sarà ceduto. Anche se quest’ultimo il 21 Luglio dovrà presentarsi in ritiro a Dimaro con i colleghi Maggio e Gargano. Con Cavani riconfermato un’altra opzione oltre ad Osvaldo potrebbe essere quella di  Alessandro Matri della Juventus che sarà certamente ceduto, sul giocatore però è forte il pressing del Milan. I bianconeri potrebbero cederlo ai partenopei nell’affare Zuniga, anche se quest’ultimo è stato tolto dal mercato dal Presidente Aurelio De Laurentiis a chiare lettere: ” Zuniga non parte! il prossimo anno poi andrà dove vuole, io parlo una sola volta”. Quindi a quanto pare con Cavani e Zuniga vicino alla riconferma per un altra stagione a colori azzurro Napoli, tutte le strade per rinforzare l’attacco, portano ad Osvaldo.

Di Cosimo Silva

Cosimo Silva è un Giornalista Sportivo, Direttore Responsabile della testata giornalistica MundoNapoliSport24. Opinionista televisivo e radiofonico, attento alle vicende del Calcio Napoli, segue le vicende e fatti legate al mondo azzurro, fin dal primo approdo a Napoli del Presidente Aurelio De Laurentiis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *