Napoli in piena corsa Champions

image_pdfimage_print

Dopo le vittorie di Napoli, Atalanta e Lazio e i passi falsi di Juventus e Milan, la corsa alla Champions si riduce in pochi punti. Certa della qualificazione, momentaneamente sembra solo l’Inter. Al momento la classifica recita: Atalanta 68, Napoli, Juventus, Milan 66 e Lazio 61 con un match da recuperare.

I più temibili in questo momento sono la Dea e i Partenopei, gli ultimi da quando hanno ritrovato i giocatori migliori, sono usciti a mani vuote solo in 1 partita: lo scontro diretto contro la Juventus ( 3a giornata d’andata), un girone di ritorno con 10 vittorie 2 pareggi e altrettante sconfitte. Bianconeri e rossoneri sembrano essere le due squadre che non vivono un buonissimo momento, la Lazio prova a riaccendersi e ripartire con la vittoria di ieri.

Da anni non si vedevano tante squadre in lotta per l’accesso ad una competizione Europea. Il Napoli, dopo la brutta esperienza con Ancelotti terminata a dicembre del 2019, il recupero per metà di mister Gattuso e la meritata conferma ad inizio stagione, sembra aver ritrovato la giusta serenità. L’allenatore sempre criticato o messo in discussione sembra essere l’uomo in più della sua squadra. Molto probabilmente il presidente ADL ci penserà per tanto tempo se continuare questo rapporto o interromperlo, magari con il piazzamento Champions al mister ci sarà solo da applaudire e fare i complimenti, visto che per 1/3 se non di più della stagione, per infortuni o covid non ha avuto calciatori del calibro di Mertens, Osimhen, Fabian Ruiz, ecc…

Ecco i calendari delle 5 squadre (in maiuscolo le trasferte):

Atalanta: SASSUOLO, PARMA, Benevento, Genoa, Milan

Napoli: Cagliari, SPEZIA, Udinese, FIORENTINA, Verona.

Juventus: UDINESE, Milan, SASSUOLO, Inter, BOLOGNA.

Milan: Benevento, JUVENTUS, TORINO, Cagliari, ATALANTA.

Lazio: Genoa, FIORENTINA, Parma, ROMA, Torino(recupero), SASSUOLO

Vedendo il calendario, Napoli e Lazio hanno quello sulla carta più facile visto le avversarie, ma come sempre non bisogna mai sottovalutare nessuno. La Dea ha un solo Big Match, Milan e Juventus, invece, hanno quello più difficile perchè hanno ben due Big Match da giocare.

Quest’anno le partite saranno belle fino alla fine, i colpi di scena sono dietro l’angolo. Mai come ora non è ammesso sbagliare.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close