Napoli-Empoli, l’Asl blocca 5 sospetti positivi

image_pdfimage_print

Ci sono cinque tesserati dell’Empoli appena sbarcati a Napoli che non possono uscire dall’albergo per le norme anti-Covid dopo una comunicazione da parte del ministero inviata alla Asl. «I cinque tesserati sono considerati contratti stretti con una persona risultata positiva in un volo del 4 gennaio scorso da Lampedusa a Bologna – spiega il manager della Asl Ciro Verdoliva – e quindi, poiché non sono passati ancora dieci giorni, devono stare in isolamento».

Tre calciatori, l’allenatore Dionisi e un magazziniere sono dunque rimasti in hotel. I cinque dovranno stare in quarantena fino almeno al 14 gennaio, domani, quando scadranno i dieci giorni dal contatto.

Fonte: Il Mattino

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close