Napoli-Crotone, una partita da non sottovalutare

image_pdfimage_print

Oggi pomeriggio alle ore 15.00 allo stadio Diego Armando Maradona si giocherà la ventinovesima giornata del campionato di Serie A tra Napoli-Crotone. Il club azzurro è chiamato a vincere contro un avversario abbordabile, ma non da sottovalutare in vista del recupero contro la Juventus di mercoledì sera.

QUI NAPOLI: Gennaro Gattuso a praticamente di nuovo tutti gli effettivi a disposizione tranne Ospina a mezzo servizio, Demme infortunato, così come Ghoulam. Non ci sarà Koulibaly squalificato, mentre torneranno Di Lorenzo dalla squalifica e Rrahmani dall’infortunio. In porta ci sarà Meret, in difesa si rivedrà dall’inizio Manolas al fianco di Maksimovic-Di Lorenzo ed Hysaj. A centrocampo Fabiàn Ruiz-Bakayoko ed Elmas al posto di Zielinski a rischio Covid-19(era compagno di stanza di Skorupski) Insigne-Politano-Osimhen visto che Mertens non è in forma per i problemi alal spalla accusati con il Belgio.

QUI CROTONE: Serse Cosmi potrebbe sfruttare il suo passato in una tv napoletana per imbrigliare la formazione azzurra. Il tecnico dei calabresi in conferenza stampa ah annunciato che hanno recuperato i due x di turno Ounas e Luperto. L’altro ex di turno Cigarini invece non partirà sicuramente dall’inizio perché ha bisogno di trovare il giusto ritmo dopo aver recuperato dall’infortunio. Reca non convocato a causa del focolaio Covid-19 divampato nella Polonia. Ecco la probabile formazione: Cordaz- Magallàn-Goelmic-Djidji-Molina-Vulic-Benali-Pereira-Messias-Ounas Simy.

Servizio a cura di: Claudio Gervasio

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close