Sport NewsTerza pagina

Michel Platini:”La mia squalifica è una grande ingiustizia e vincerò”

image_pdfimage_print

Michel Platini, ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione del Festival del Sport. Ecco le sue parole:”Sto facendo il combattimento più giusto della vita. La mia squalifica è una grande ingiustizia e vincerò. Se non mi vogliono, non votano per me ma non dicono che sono un corruttore. È una cosa che non perdonerò. Futuro? Prima c’è una battaglia contro l’ingiustizia e quando questa ingiustizia sarà finita, speriamo presto, vedremo cosa farò. Sempre contrario al Var? Sì, non fa parte della filosofia del gioco e dello sbaglio. Ha regolato qualche errore ma ne procura altri. Non risolve tutti i problemi, ma non si tornerà indietro. Io avrei fatto di tutto per far vedere che era un errore. Il Fair play finanziario sotto accusa? La questione del Manchester City non riguarda il FPF, ma questioni disciplinari. Lo abbiamo creato per ridurre i debiti dei club e sono scesi, meno male perché con il Covid sarebbero falliti”.

Anastasia Marrapodi
Anastasia Marrapodi, laureanda in scienze Politiche. Collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24 e Blogger di "Un viaggio nello spettacolo". Innamorata da sempre della musica tema principalmente nel blog. Appassionata di giornalismo, musica, e sport.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close