NotiziePrima pagina

Membro esecutivo UEFA Duka: “L’Asl di Napoli non può intervenire per bloccare l’AZ”

Olanda
image_pdfimage_print

Ilpresidente della Federazione albanese Armand Duka e membro esecutivo dell’UEFA, ha rilasciato un’intervista al Mattino. Ecco quanto dichiarato in vista della parrtita di domani Napoli-AZ Alkmaar: “Non ci sono pericoli. Abbiamo creato un protocollo chiaro che è stato accettato da tutti i Paesi: la partita di domani si giocherà regolarmente. Non è stata presa alcuna decisione in senso opposto e non c’è l’intenzione di farlo da parte dell’Uefa. Siamo in costante contatto con il club olandese, che è stato chiaro nel suo comunicato e per l’Uefa la gara si disputerà.

Le Autorità sanitarie italiane possono essere di diverso avviso? “No, l’Italia non può opporsi al protocollo che è stato accettato qualche mese fa. Abbiamo lavorato sodo per crearlo e farlo ratificare da tutte le Federazioni e abbiamo raggiunto un punto comune che potesse aiutarci proprio in situazioni come questa.

Sarebbe lecito un po’ di timore da parte del Napoli? “No, non siamo degli sprovveduti e sappiamo bene pure noi che la salute di tutti viene prima del resto. Viaggeranno per Napoli solo negativi all’ultimo tampone prima della partenza, il gruppo sarà continuamente monitorato”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close