Membro CTS Braconaro: “Se l’Asl di Torino non interviene, Milan-Juventus andrà giocata”

image_pdfimage_print

Il membro del CTS Francesco Braconaro ha commentato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli la situazione inerente a Milan-Juventus che potrebbe essere a rischio a causa dei casi Covid-19 nei bianconeri di Alex Sandro e Cuadrado con l’ASL di Torino che potrebbe bloccare la partenza della squadra di Pirlo. Ecco le sue parole: “Ci sono regole imposte e bisogna seguirle. E’ vero che un accordo delle parti possa far rinviare Milan-Juve, ma se l’Asl non dà impedimenti la partita si deve giocare. In caso contrario sarebbe complicato portare a termine il campionato.

Lega Dilettanti? Se ci sarà una riduzione dei casi, grazie ai nostri protocolli e facendo dei controlli secondo me ci può essere la possibilità che la Lega Nazionale Dilettanti possa riprendere il campionato”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close