Mauro ricorda gli anni maradoniani : “Sembrava la partenza di un’annata pazzesca “

image_pdfimage_print

Maurizio Mauroex giocatore del Napoli,ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla Supercoppa. Ecco le sue parole: “Sembrava la partenza di un’annata pazzesca e, invece, fu un disastro, chiudemmo all’ottavo posto. La serata della Supercoppa è indimenticabile, la Juve di Maifredi era in difficoltà, ci regalò delle praterie, fu l’ultima soddisfazione donata dal Napoli di Diego di cui ho un ricordo fantastico, era il più forte e generoso di tutti. Dico col sorriso sulle labbra che l’ho visto più a casa mia o in giro per Napoli la sera che al campo per gli allenamenti, non siamo stati capaci d’aiutarlo abbastanza. Nessuno si è identificato con Napoli come Diego, è la bandiera come lo sono stati Totti, Del Piero e Baresi. Vedo equilibrio tra Napoli e Juve ma sarà uno scenario triste perché non c’è il pubblico sugli spalti e Diego non può raccontarci più le sue emozioni”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close