Maurizio De Giovanni: “Ad Udine è successa una cosa grave”

Maurizio De Giovanni famoso e noto scrittore napoletano tifosissimo del Napoli è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue parole: “Non ho perso un grammo di rabbia. Questa partita il Napoli doveva vincerla per la classifica e per non sprecare subito il bonus nella rincorsa alla Champions League. Doveva vincere perché ha giocato benissimo, anche se ha sofferto per le solite amnesie difensive, poi Meret ha dimostrato i soliti problemi di Governo della difesa, ma è eccezionale nei pali. Poi la rete di Osimhen era regolare ed il VAR doveva intervenire perché il protocollo prevede ciò.

Ma la cosa più grave è successa nell’intervallo ad Udine e nella direzione di Chiffi. Nella ripresa ha invertito il fallo sulla punizione per la Juventus. In questo momento dobbiamo dire quanto sia autolesionista il silenzio stampa, il Napoli doveva intervenire per la cosa scandalosa che abbiamo visto in Napoli-Cagliari“.