Masters 1000 Miami: Sinner perde in finale

image_pdfimage_print

E’ appena finita la finale del Masters 100 di Miami di Tennis. Il tennista italiano Jannik Sinner ha perso in finale contro il polacco Hubert Hurcakz con il punteggio di 7-6, 6-4. Nel primo set Hurcakz parte subito bene issandosi sul 3-0, poi l’altoatesino è bravo a recuperare il break portandosi sul 3-3. Sinner ha la grande occasione di chiudere il set portandosi sul 6-5 e con il proprio servizio a favore, ma gli viene il braccino e perde il tie break con il punteggio di 7-5 riuscendo però ad annullare tre set. Nel secondo set sembra perdere la bussola con il polacco che si porta subito sul 4-0, poi ancora reazione d’orgoglio dell’italiano che riesce a recuperare fino al 4-3. In seguito l’andamento dei servizi non cambia e Hurckaz vince il torneo in due set in poco meno di due ore sul punteggio di 7-6, 6-4. Sinner dovrà migliorare nel gioco a rete, am ha tutto il tempo avendo appena 19 anni.

Ecco il commento della SSC Napoli:

| Grazie @janniksin per le emozioni che ci hai regalato. Avrai modo di rifarti

💪

#MiamiOpen2021@MiamiOpen

Claudio Gervasio

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close