Marino:”Ecco come scoprii Hamsik”

Pierpaolo Marino ha parlato ai microfoni di Radio CRC nel corso della trasmissione Un Calcio alla Radio: “Sono il padre di Hamsik? Il suo mentore. Come lo scoprii? Lo vidi a Brescia, aveva la stessa cresta di mio figlio, col quale avevo litigato per quel taglio di capelli. Andai a vedere Milanetto e notati questo giovane con gli stessi capelli di mio figlio: anche per questo, là per là, mi fece scattare la scintilla”. Marino ha poi aggiunto: “Fabian Ruiz e Piotr Zielinski possono sostituire Marek? Lo spagnolo gioca proprio nel ruolo in cui Ancelotti aveva adattato Hamsik. Il polacco, invece, ha due piedi e geometrie, ma Marek era più forte di lui alla sua età, ed era anche più forte di adesso”.