Marco Rose: “Domani sarà importante non subire gol”

image_pdfimage_print

Il tecnico del Salisburgo Marco Rose  e il difensore André  Ramalho hanno presentato in conferenza stampa il ritorno degli ottavi di finale di  Europa League Salisburgo-Napoli.

Prende per primo la parola  Rose. Ecco le sue dichiarazioni: “tante cose domani dovranno funzionare per ribaltare la situazione, cercheremo di dare tutto in campo per dare questa soddisfazione ai nostri tifosi. Domani vista l’emergenza infortuni, giocheranno pure dei giovani. Nel calcio tutto può succedere, la cosa più importante sarà quella di non subire gol, se no dovremo farne 5 e non è facile contro il  Napoli. Però ieri sera abbiamo visto cosa ha fatto la Juventus e vedendo le esperienze passate c’è speranza. Meglio non parlare troppo dei nostri titolari, ma nel match d’andata quando entrò Gulbrandsen creò tre occasioni da rete, che solo un grande Meret salvò. Comunque ho a disposizione pure altri attaccanti da poter schierare. Domani imporremo il nostro gioco, il nostro stile e attaccheremo . A Napoli non abbiamo commesso molti errori, una buona prestazione c’è stata e sicuramente dovremo correggere domani gli errori difensivi commessi a Napoli. Ciò che mi conforta e che all’andata abbiamo tirato 20 volte e sono contento che da parte vostra ci sia speranza di qualificazione. L’importante sarà non subire gol, perché avremo una partita difficilissima. Poi ci vorrà pure un pizzico di fortuna. Se ci dovessimo qualificare, sicuramente festeggeremo. Sicuramente la cosa più importante sarà avere fiducia e voglio vedere che la mia squadra dia tutto per 90 minuti, poi vedremo se basterà o meno. Una vittoria con meno di tre reti non basterà, ma ci potrà dare carica per le prossime partite. Junuzovic non sarà della partita. Non abbiamo sbagliato noi nello schierare. Dopo il Bruges, ha avuto problemi muscolari e si è allenato bene. Dopo ha sentito dolore ed è nuovamente ricomparso del liquido nel ginocchio. Non lo rischieremo mettendolo in campo, nella sua posizione abbiamo altri giocatori in quella posizione. Vista la squalifica di Schlager, ci sarà sicuramente in campo Enock. Sono qui da un anno e mezzo, abbiamo mentalità e carattere. Ciò che mi rende orgoglioso e che voi parlate bene del mio club pure dopo il Ko dell’andata. Il Napoli ha altissima qualità e pure con Sarri così come con Carlo, proponeva un calcio propositivo. Loro lavorano molto senza palla, hanno un’idea precisa di gioco , tanti giocatori e il tecnico sceglie sempre il modulo giusto per farli rendere al meglio. I suoi calciatori a disposizione, sono tutti di qualità”.

Poi prende la parola Andrè Ramalho. Ecco le sue dichiarazioni: “Dopo la partita contro il  Napoli, dopo la sconfitta abbiamo parlato per vedere di cambiare dopo aver sbagliato e commesso errori. Poi come ha detto il tecnico è importante che ci sia speranza. Dopo il 3-0 è normale che loro siano i favoriti. Ancelotti nonostante non abbia i due centrali difensivi, sicuramente troverà la giusta soluzione avendo una rosa fortissima. Sono felice che  Allan sia stato convocato in Nazionale, è un grande giocatore e sta dimostrando tutto il suo valore a  Napoli. Sono contento domani di poterlo sfidare nuovamente, ma con un risultato diverso”.

A fine conferenza stampa l’addetto Stampa del Salsiburgo ha ricordato di muoversi con anticipo essendoci il sold out allo stadio ed ha invitato i tifosi ad arrivare con anticipo allo stadio, utilizzando i mezzi pubblici.

Fonte foto: Twitter Red Bull Salzburg

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close