NotiziePrima pagina

Magistrato Maresca: “Il Napoli potrebbe procedere per diffamazione e calunnia nei confronti di ha scritto quelle cose contro la società”

FIGC
image_pdfimage_print

Il noto Magistrato napoletano magistrato Catello Maresca ha commentato ai microfoni di Tele A la sentenza del giudice Sandulli: “Questa non è una sentenza ma una decisione della Giustizia sportiva, le sentenze sono un’altra cosa. Non si può che prendere le distanze da quanto scritto dal Giudice della Corte D’Appello, il Diritto è una cosa seria. Nella sentenza è stata addirittura usata la premeditazione, ricordo che nel nostro Paese l’omicidio premeditato porta all’ergastolo. Viene paragonata ad un dolo di premeditazione è come quando uno si ubriaca, si mette alla guida di un’auto consapevole di poter investire qualcuno. Penso che ci sono tutti gli estremi per procedere per diffamazione e calunnia nei confronti di chi ha scritto queste cose contro il Napoli. Sarebbe stato più semplice dire che il protocollo impone alle società di giocare le partite e quindi il club azzurro avrebbe dovuto giocare la partita pure con la Primavera. Arrovellarsi e scomodando i grandi giuristi come Calamandrei, che si staranno rivoltando nella tomba, parlando addirittura di factum principis. Questo è un istituto dell’ordinamento italiano secondo il quale se c’è un ordine dell’autorità che impedisce l’esecuzione della prestazione, l’inadempimento è giustificato, semplicemente la causa di forza maggiore. Non sono sorpreso perché c’è una difesa dell’ordinamento sportivo, quindi non ho fiducia neanche del ricorso al Coni, si dovrà ricorrere al Tar”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close