Copertina

Luigi De Laurentiis: “Mio padre continuerà ad occuparsi del Napoli”

image_pdfimage_print

Il figlio del presidente del Napoli Luigi De Laurentiis che adesso si occupa in prima persona del Bari, ha parlato alla presentazione ufficiale della squadra pugliese. Ecco le sue parole riportate da Tuttobari.com: “Aspettiamo tutti i tifosi il 23. Abbiamo annullato l’amichevole con l’Altamura, perché loro avevano messo un prezzo di vendita e c’erano alcuni problemi legati alla sicurezza. Con il Comune stiamo lavorando per firmare la convenzione del San Nicola. Stiamo risolvendo alcuni problemini, il campo sta recuperando alla grandissima e per la prima di campionato sarà bello. Il San Nicola  è bellissimo, lo dobbiamo attrezzare e scenograficamente è una bella struttura. la zona dell’ antistadio la ristruttureremo. Ora siamo a Capurso, il verde del campo si  sta riprendendo e appena sarà pronto torneremo li. Per la complessità del progetto eravamo in dubbio se metterci in gioco o meno, poi abbiamo preferito farlo per per i nostri successi che abbiamo avuto non solo per la questione prettamente calcistica. Porteremo qui le nostre esperienze e conoscenze. Pensavamo visto il blasone della piazza, che ci fosse lo spiraglio per un ripescaggio in C, ma giocheremo la D per vincerla. la Curva Sud resterà chiusa, preferiamo far raggruppare tutti i tifosi in una sola curva, gli altri tre settori resteranno aperti. Vorremo riconquistare il pubblico attraverso la serietà e i risultati sportivi. Io mi occuperò del Bari Aurelio resterà ad occuparsi del Napoli

comments