Luciano Spalletti: “Mi è piaciuta molto la reazione del Napoli”

image_pdfimage_print

L’ allenatore del Napoli Luciano Spalletti ha commentato ai microfoni di Sky Leicester 2-Napoli2 d’Europa League. Ecco le sue parole: “Secondo me la squadra ha iniziato nella maniera giusta, poi ha perso troppe palle nel nostro punto di forza la costruzione, ma ha cercato di fare quello che era il nostro disegno. La cosa più importante oltre all’equilibrio e di aver giocato alla pari, è stata la reazione senza andare in difficoltà dal punto di vista morale riprendendo una partita, che sarebbe stato ingiusto perdere. E’ merito dei giocatori che sono entrati in campo, non il mio. Da quello che si vede nella partita di stasera, è che la squadra ha un carattere forte, questo è il pelo nell’uovo che si andava a trovare in questa squadra. Sui cambi io ce li ho a disposizione, ed è merito loro se mostrano questa qualità. Si fa di tutto per stare insieme al compagno e non per sostituire. Osimhen deve ancora mettere qualcosa di extra, deve trovare un po’ di precisione e nei movimenti che fa, perché qualche volta butta fuori le corse e tecnicamente deve ancora migliorare. I paragoni sono con gli attaccanti più forti del mondo”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close