Lorenzo Insigne: “Affronteremo il Manchester City senza paura”

image_pdfimage_print

L’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne ha rilasciato un’intervista a Uefa.Com. Ecco le sue parole riportate da Premium Sport: “Per un napoletano una rete al Bernabeu con la maglia del Napoli, non capita tutti gli anni. Mi è dispiaciuto solo il risultato della partita contro il Real Madrid.  Mi auguro che altri giovani napoletani possano realizzare questi sogni che uno ha fin da bambino. Non dovremo avere paura di affrontare il City, ha grandi campioni ma se giochiamo come sappiamo potremo metterlo in difficoltà. Se volessimo passare il turno, siamo a conoscenza che bisognerà fare risultato pure con i grandi club Bisognerà avere fiducia, perché le qualità le abbiamo. Ad inizio della mia carriera tutti quanti mi dicevano le stesse cose. Che Ero bravino, ma basso . Ad un certo punto volevo smettere con il calcio poi feci un provino con il Napoli e andò bene. Adesso mi sto qualche sassolino dalla scarpa contro le squadre che mi hanno rifiutato.  Qualsiasi giocatore che indossa la maglia della propria città ha qualche problemino. Ci sta che i tifosi vogliano qualcosa in più dall’unico napoletano in squadra. Sul tifo azzurro ricordo che da piccolino ci stavano 70 mila persone in C. Questo non succede in nessun’altra parte del mondo. Mi sono rammaricato però di vedere in una competizione importante come la Coppa dei Campioni pochi spettatori al San Paolo. La Champions League a livello Europeo è la competizione più importante, vale quanto un Mondiale.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close