Lorenzo Insigne a Sky : “Penso solo alla squadra non al contratto”

image_pdfimage_print

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne a margine della conferenza stampa pre Napoli-Spartak Mosca d’Europa League, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole: “Non comanda nessuno tra me e Koulibaly, che siamo il capitano e il comandante, serve tutta la squadra, non solo due calciatori. Siamo da tanti anni sempre gli stessi e questo è un vantaggio. Abbiamo sempre fatto grandi match , con ottimi risultati e quest’anno il mister ha portato qualcosa in più. La strada è lunga, dobbiamo lavorare tanto e rimanere con i piedi per terra partita dopo partita.

È tempo di mostrare i muscoli anche in Europa?
“Sì, questa è una grande competizione. A Leicester abbiamo fatto una bella gara nonostante il doppio svantaggio iniziale. Domani servirà una grande prestazione, all’esordio lo Spartak meritava di vincere e alla fine ha perso.

Come fa a non pensare al contratto in scadenza?
“Penso solo a giocare e al campo. Alle altre questioni ci pensa il mio agente. Ho sempre messo davanti la squadra, mi impegno sempre e arrivo sempre con il sorriso. Non penso al contratto, c’è tempo per discutere con la società. Ci penserà il mio agente con il club, ho ancora un anno”.

Fonte foto: SSCNapoli.it

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close