Longhi: “Dybala-Napoli?  Sarebbe perfetto in una scala a scendere che parte da Mardona e arriva a Messi”

image_pdfimage_print

Bruno Longhi, noto giornalista, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni:

“Koulibaly resta? Tutti volevano questo epilogo. Il Napoli non può prescindere dal senegalese, è uno dei due più forti centrali del mondo. Stiamo parlando di un fenomeno, quelle voci che avevano messo in discussione la sua possibile permanenza ci avevano allarmato. Purtroppo nel calciomercato succede tutto e il suo contrario. Il mercato è fatto di accelerazioni e poi frenate, aspettiamo a mettere la parola fine”.

Su Dybala

“Mi sto ponendo un dubbio legittimo, quello che riguarda Dybala è un discorso che concerne due aspetti. L’Inter deve sfoltire la rosa degli attaccanti e per Dybala dovrebbe rivedere il suo credo calcistico. Non vedo Dybala nello scacchiere tattico di Inzaghi. Se è possibile vederlo a Napoli? Sarebbe perfetto in una scala a scendere che parte da Mardona e arriva a Dybala via Messi”.