Leonardo: “Non possiamo mai sapere cosa succede nel mercato”

Leonardo, direttore del PSG, ha parlato di Ronaldo ai microfoni del club francese. Ecco le sue parole: “Cristiano Ronaldo da noi? Non possiamo mai sapere cosa succede nel mercato. Chissà, magari un giorno si sveglia e dice: ‘Voglio andare a giocare in un altro club’. E quanti sono i club che se lo possono permettere? Quattro, cinque, sei o sette. È una cerchia ristretta e il PSG ne fa parte. La situazione attuale è molto complicata per tutti, ma il mercato è una questione di opportunità. A volte possono succedere cose straordinarie. Thiago Motta in panchina? Con Tuchel ci sono state delle divergenze anche a livello mediatico, ma sono cose che succedono e abbiamo risolto. Non abbiamo mai pensato di cambiare allenatore, non ho mai chiamato nessuno. In questo momento dobbiamo soltanto concentrarci sui prossimi impegni senza sprecare energie in campionato e in Champions, dove il discorso qualificazione è ancora aperto nonostante le due sconfitte nelle prime tre gare. La nostra è una panchina ambita ed è normale che sia così. Thiago Motta? È normale che ambisca ad allenare qui“.