Legale Napoli Grassani: “Tra giovedì e venerdì si discuterà il ricorso presentato per la squalifica di Koulibaly”

Ai microfoni di Radio Marte è intervenuto il legale del Napoli Mattia Grassani. Ecco le sue dichiarazioni: “Si tratta di una vicenda fuori dall’ordinario, ecco perché nel dibattimento del ricorso, con me ci sarà pure Kalidou Koulibaly. Il ragazzo vorrà spiegare perché abbia reagito in quel modo. Io preciso che non me lo porterò dietro con me come fosse un cagnolino. Insisteremo per far cancellare la squalifica dopo il comportamento irrispettoso nei riguardi dell’arbitro. La discussione avverrà tra giovedì e venerdì. Essendo iniziata oggi al settimana, entro domani attenderemo la convocazione.

In un certo seno è diverso dal caso Muntari perché lui abbandonò spontaneamente il campo, ma sempre di ululati razzisti si trattava. L’arbitro Mazzoleni potrebbe essere ascoltato pure lui e se ammetterà che può aver avuto un peso nella reazione di Koulibaly, saremo più tranquilli anche noi.

Le leggi vanno applicate e non buttare come ha fatto l’arbitro mentre tutto lo stadio lo stava insultando. Non si può giocare bene se la civiltà non viene fatta rispettare. Se dovesse essere confermata la squalifica, si perderà l’occasione di voler fare un ulteriore passo in avanti”.