Le Partite della giornata di Serie A

image_pdfimage_print

LE PARTITE DOMENICALI: SPAL IN SERIE B

Dopo la partita Milan-Bologna che ha visto i rossoneri trionfare contro i rossoblu col punteggio di 5-1 per il Milan, oggi è stato il turno della sfida domenicale di altre squadre (Parma-Sampdoria nel turno delle 17:15 la cui partita si è conclusa con la vittoria della Sampdoria); ( Genoa-Lecce, Brescia-Spal, Fiorentina-Torino, Napoli-Udinese nel turno delle 19:30) e (Roma-Inter, Juventus-Lazio nel turno delle 21:45). Passiamo a parlare delle formazioni delle rispettive squadre. Il Parma si è presentato con la formula 4-3-3 quindi: Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Caprari, Gervinho. Passiamo alla formazione della Sampdoria con la formula 4-4-2: Audero; Bereszynski, Yoshida, Chadot, Murru; DePaoli, Thorsby, Ekdal, Jakto; Ramirez, Quagliarella. Il primo tempo è stato dominato dal Parma che, infatti ha avuto il vantaggio del 2-0 sulla Samp la quale ha potuto rifarsi nel secondo tempo concludendo la partita con un 2-3. Ecco gli autori dei goal delle rispettive squadre: Y. Gervinho al 18° minuto, B. Bereszynski al 40° per quanto riguarda il Parma; J. Chabot al 48° minuto, Quagliarella al 69° infine Bonazzoli al 78° minuto che porta la Samp alla vittoria conclusiva. Per quanto riguarda il turno delle 19:30 ecco le formazioni che abbiamo visto sul campo: Genoa- Lecce con la formula 4-3-2-1. Perin; Masiello, Zapata, Romero, Criscito; Lerager, Schone, Sturaro; Falque, Pandev; Sanabria. In panchina troviamo Marchetti, Icazo, Ankersen, Ghiglione, Goldaniga, Barreca, Biraschi, Soumaoro, Jagiello, Destro, Favilli, Pinamonti. Ecco invece la formazione del Lecce che si presenta in campo con la formula analoga a quella avversaria. Quindi andiamo in dettaglio: Gabill in porta; Donati, Lucioni, Paz, Dell’ Orco alla difesa; Mancosu, Petriccione, Barak infine troviamo Saponara, Farias e Babacar. In panchina ci sono questi giocatori: Sava, Vigorito, Vera, Meccariello, Rispoli, Monterisi, Falco, Maselli, Shakov, Majer, Tachtsidis, Lapadula. Ecco invece la formazione delle squadre : Brescia- Spal, Fiorentina- Torino e Napoli- Udinese. Per quanto riguarda la partita Brescia – Spal, abbiamo le formule 4-3-1-2 per il Brescia e 4-4-2 per la Spal. Andiamo in dettaglio con le formazioni. Brescia: Joronen; Sabelli, Mateju, Papetti, Semprini; il trio Zmrhal, Tonali, Dessena, infine Spalek e la coppia Torregrossa e Donnarumma. Dalla panchina troviamo Andrenacci, Chancellor, Gastaldello, Martella, Mangraviti, Bjarnason, Viviani, Ghezzi, Skrabb e Ayè. Spal: Letica; il quartetto Cionek, Salamon, Vicari, Reca; in difesa ancora un quartetto formato da D’Alessandro, Missiroli, Dabo, Tunjov per concludere la coppia Cerri e Petagna. In panchina troviamo: Meneghetti, Thiam, Bonifazi, Tomovic, Fares, Felipe, Strefezza, Murgia, Castro, Valoti, Di Francesco, Floccari.

Il Brescia ha battuto in rimonta la Spal. Nel primo tempo vantaggio della Spal con Dabo, poi nella ripresa rimonta dei padroni di casa con la doppietta firmata da Zmrhal che condanna la Spal alla matematica serie B. La Fiorentina batte 2-0 il Torino con i gol autorete di Lyanco e gol di Cutrone. Per il Genoa successo casalingo contro il Lecce: apre Sanabria, pari di Mancosu e. Sorpasso rossoblù con autorete di Gabriel.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close